Indice degli argomenti

  • Anno europeo per lo sviluppo

                                                                                       .

                                                                    

    Corso di Ateneo in  Cooperazione internazionale e sviluppo

    I edizione

    Anno Accademico 2015-2016

    (N.B. iscrizioni entro il 16 settembre  2015)

    Descrizione

    Corso breve di introduzione alle forme della Cooperazione internazionale e alle opportunità di collaborazione economica con i paesi in via di sviluppo. E' rivolto a studenti dei corsi di laurea, specializzandi e dottorandi dell'Università di Genova.

     Obiettivi formativi

    Sensibilizzare gli iscritti alle tematiche della cooperazione allo sviluppo e fornire gli strumenti di base necessari ad un primo orientamento in questo settore, in vista di un eventuale futuro percorso formativo e professionale.

     Articolazione didattica

    Il corso prevede la frequenza a lezioni frontali, attività seminariali e partecipazione al Convegno S.P.e R.A per un totale di ore variabile (da 30 a 50) a seconda delle attività previste dalla scuola di appartenenza. Al primo modulo introduttivo, multidisciplinare e trasversale, che sarà frequentato da tutti gli iscritti, seguirà un modulo di approfondimento organizzato nell’ambito di ciascuna Scuola.

    L’attività formativa sarà completata dalla frequenza al Convegno organizzato da S.P.e R.A che si svolgerà a Genova il 20 e 21 novembre 2015.

     Periodo di svolgimento

    Il corso sarà inaugurato il 16 settembre 2015. Il modulo trasversale si articolerà in sei incontri di 3 o 4 ore ciascuno che si svolgeranno tra il 16 settembre e il 23 ottobre 2015.

     Riconoscimento crediti formativi

    La frequenza al corso e l’approvazione della relazione finale consentono il rilascio di crediti formativi (ECTS/CFU) riconosciuti dalla Scuola o comunque dai singoli Corsi di Studi. Nella pagina di Aulaweb relativa al corso saranno contenute tutte le informazioni utili allo studente e i recapiti delle segreterie organizzative. E’ possibile frequentare il corso anche senza rilascio di crediti formativi.

  • Programma dei seminari generali


    1.    Inaugurazione (h.10)    
    Interventi di rappresentanti del MAECI e della CRUI (h.10.15-12)
    Presentazione del corso (h.12)
     Sede: Aula Magna – Albergo dei Poveri
     Data: 16 settembre 2015

    2.    Introduzione alle teorie dello sviluppo e del mutamento sociale (h. 14-17)
    Docenti: Andrea Pirni, Paolo Parra Saiani (DISPO)
     Sede: Aula Magna – Albergo dei Poveri
     Data: 16 settembre 2015

    3.    Gli attori, le fonti, gli strumenti giuridici della cooperazione internazionale (h. 14-17)
    Docenti: Ilaria Queirolo; Laura Carpaneto (DISPO)
     Sede: Aula della Meridiana, Via Balbi 5
     Data: 25 settembre 2015

    4.    Il progetto di cooperazione: elementi di project management (h. 14-18)
    Docenti: Emanuela Colombo (Politecnico di Milano)
     Sede: Aula Magna del DCCI- Via Dodecaneso 31
     Data: 2 ottobre 2015

    5.    Elementi di storia e antropologia dell’Africa (h. 14-18)
    Docenti: Antonio Guerci e Mauro Carosio
     Sede: AULA M - Via Balbi 4 
     Data: 12 ottobre 2015

    6.    Sinergie tra cooperazione e imprese (h. 14-18)
    Docenti: Massimo Ruggero, Jean Leonard Touadi (MAECI), ISPI Sezione Ricerca e Didattica. Interventi di Piera Ponta (Relazioni Esterne Confindustria - Genova) e Alessandra Repetto (Camera di Commercio - Genova).
    Sede: Unige - Architettura
    Data: 16 ottobre 2015

    7.    La cooperazione internazionale: testimonianze e case studies (14-18)
    Docenti: Nicoletta Varani e testimonianze di rappresentanti della rete RAIL, ONG e associazioni: Sergio Schintu, Enrico Neri, Paolo Tachella, Daniela Cuomo, Claudio Rissicini, Etta Rapallo.

    Sede: Aula 3  DISFOR

    Data: 23 ottobre 2015

    (Il Dipartimento di Scienze della Formazione - DISFOR ha due ingressi, l'ingresso principale è in Corso A. Podestà 2, il secondo ingresso da Via XX settembre è in Via Ugo Foscolo 1) 

     

    • Questo argomento

      BORSE di STUDIO

      In questa sezione gli studenti trovano le informazioni operative par accedere alla procedura di conferimento di borse di studio

    • Rilascio degli attestati di partecipazione

      Le modalità per il rilascio attestati di partecipazione saranno pubblicate nella pagina di Aulaweb riservata al corso.

       Borse di studio

      L’Università di Genova e  la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del MAECI con la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane mettono a disposizione di studenti iscritti al corso di Ateneo in “Cooperazione internazionale e sviluppo”  quattro borse di studio del valore di 1.000 euro ciascuna per svolgere uno stage in Africa al seguito di una ONG o altra Associazione appartenente alla rete RAIL o al Consorzio SPERA. Le procedure di selezione e le modalità di svolgimento dello stage verranno rese note all’inizio del corso e pubblicate su Aulaweb.

      *******

      Programma dei moduli di approfondimento

      Il programma dei moduli di approfondimento, organizzati da ciascuna Scuola, sarà reso disponibile su Aulaweb all’inizio del Corso. Gli iscritti possono anche seguire moduli proposti da una scuola diversa da quella di appartenenza.

      Ogni Scuola pubblicherà la sua offerta di approfondimento nella sezione dedicata.

      N.B. inoltre, ogni Scuola si incaricherà di indicare le modalità di riconoscimento dei CFU acquisiti

      • Referenti per Scuola e Comitato Scientifico

        Scuola di Scienze umanistiche: prof.ssa Maria Rita Cifarelli e dott. Mauro Carosio

        Scuola di Scienze sociali: prof.ssa Isabel Fanlo Cortés e prof.ssa Laura Scudieri

        Scuola di Medicina e chirurgia: prof. Marco Frascio e dott. Massimo Ruggero

        Scuola di Scienze matematiche, fisiche e naturali: prof.ssa Marina Rui

        Scuola Politecnica: prof.ssa Maria Linda Falcidieno, prof. Andrea Giachetta, prof.ssa Silvana Dellepiane

        ************************

        Comitato scientifico e docenza

        Il Comitato scientifico è composto da docenti universitari appartenenti alle diverse Scuole dell’Ateneo.

        Il corpo docente è costituito da professori dell’Università di Genova e di altri atenei italiani, esperti dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, della Rete Attività Interazionali Liguria, docenti titolari delle Cattedre Unesco di Genova e di Milano, esperti ed esponenti di ONLUS e ONG

        • Scuola di Scienze umanistiche

          Per la Scuola  di Scienze umanistiche  è previsto un incontro che si terrà il 

          9 novembre 2015 dalle ore 14 alle 18 presso via Balbi 4, aula H

          Il programma è così articolato:

          Prof.ssa Giovanna Parodi Da Passano: Elementi di metodologia della ricerca sul terreno (2 ore)
          Dott. Mauro Carosio: Studio di casi, esempi di progetti di cooperazione (2 ore)

          • Scuola di Scienze sociali

            Per la Scuola di Scienze Sociali sono previsti due incontri per un totale di 5 h., che si terranno presso l’Albergo dei poveri in aula 14 i giorni:

            -       venerdì 6 novembre h. 14-17 (Primavera araba e processi costituzionali, a cura del Prof. re Aristide Canepa)

            "La lezione comincerà con un inquadramento della storia istituzionale dei Paesi
            arabi (in particolare quelli mediterranei) dal XIX secolo ad oggi, facendo
            riferimento anche alle principali ideologie politiche diffuse nel mondo arabo
            negli stessi periodi, specie in relazione alle loro ricadute istituzionali; si
            prenderanno poi in esame le cause e gli sviluppi dei movimenti di protesta noti
            come “primavera araba” e si esamineranno i percorsi costituenti e i principali
            contenuti delle Costituzioni effettivamente approvate ed entrate in vigore dopo
            tali movimenti (Marocco 2011, Tunisia 2014, Egitto 2012 e 2014)".

            -       venerdì 13 novembre h. 14-16 (Sviluppo economico e cooperazione allo sviluppo: il caso del Mozambico, a cura del Prof. re Bruno Soro).

            Prima ora : Dopo un breve excursus storico sulla evoluzione del pensiero economico, dai primi studi sulla nascita dell’Economia dello sviluppo fino ai primi riscontri circa l'obiettivo dell’ONU di sconfiggere la povertà estrema entro il 2015, saranno passati sinteticamente in rassegna i grandi temi dello sviluppo economico (la questione demografica, le modificazioni strutturali che si accompagnano allo sviluppo economico e la compatibilità dello sviluppo economico con la questione ambientale). 

            Seconda ora –: Un esempio di cooperazione internazionale allo sviluppo: il caso del Mozambico. Verrà illustrata la riedizione (curata dallo stesso Prof. Soro) del libro "Dona Ana. Mozambico, Africa", nel quale viene raccontata l'’esperienza di sette anni di cooperazione allo sviluppo del prof. Roberto Nani, immaturamente scomparso nel dicembre 2013.

            • Scuola di Medicina e chirurgia

              Sede:  Anfiteatro di Anatomia (piano terra)               28 Settembre 2015 ore 9-18

              La medicina per l’immigrato e la medicina emigrata

              A ) La medicina per l’immigrato ore 9-13

              A. Guerci: Cenni di etnomedicina

              V. Del Bono: Cenni di patologia tropicale

              P. Fiallo:Cenni di dermatologia tropicale

              P.Castelletti: Psicologia dell’immigrato

              B)  La medicina emigrata  ore 14-18

              S. Adamoli: Rapporti con l’assistenza sanitaria in Africa

              I. Botembe: Malattie emergenti

              L. Desalvo: Modalità di cooperazione. Cenni di emergenza e sviluppo. Problemi per il medico europeo nei paesi in via di sviluppo

              C. Righetti/ V.Valle: Esperienze africane di chirurghi specializzandi

              • Scuola di Scienze matematiche, fisiche e naturali

                La Scuola di Scienze MFN propone due moduli:

                1) La Teoria dei Giochi  che analizza situazioni in cui 2 oppure piu' individui prendono decisioni che influenzeranno il proprio e l'altrui benessere.
                Si studiernno applicazioni all'ambiente e l'allocazione di risorse d'acqua (secondo alcuni rapporti della Banca Mondiale)

                Professoressa Lucia Pusillo (DIMA)

                2) Il rifiuto come risorsa: la chimica per lo sfruttamento delle "urban mines": laboratorio su problematiche di olii esausti. (modulo di laboratorio)

                Professoressa Anna Maria Cardinale (DCCI)

                A breve verrà caricata ulteriore documentazione informativa.

              • Scuola Politecnica

                Prima giornata 3 ore: mercoledì 14 ottobre presso DSA (Dipartimento di Scienze per l'Architettura; Stradone S. Agostino 37, Genova) aula 5L, dalle ore 15.00

                Presentazione dell'esperienza condotta dal giugno 2012 al luglio 2015 dalla Dott.ssa Elisa Bassani nell'ambito della Ricerca Brasil Proximo, progetto di cooperazione per lo sviluppo territoriale, attraverso il sostegno al settore dell'artigianato del legno nella meso-regione dell’Alto Solimoes, Amazonas, Brasile.  Gli enti promotori e attuatori del progetto sono la Regione Liguria e Liguria International; il Dipartimento di Scienze per l'Architettura genovese è stato coinvolto attraverso le figure dei professori Carlo Vannicola e Ivan Zignego. La Dott.ssa Bassani si è occupata delle fasi di ricerca, sia bibliografica che sul campo, della raccolta dati territoriali, della loro rielaborazione e ha collaborato a tutte le fasi progettuali ed esecutive che ne sono seguite.

                Docente: Designer. Phd. Elisa Bassani.

                NOTA BENE, insieme ai corsisti presenti alla prima lezione è stato modificato il calendario come segue


                Seconda giornata 3 ore: martedì 3 novembre presso DSA aula 6B, dalle ore 15.00

                Progettazione dell’allestimento di una piccola esposizione fotografica (con materiale fornito dalla Dott.ssa Bassani) inerente l'esperienza Brasil Proximo, raccontata nella precedente lezione, anche attraverso il confronto con esperienze di analoga natura (documentazione trovata dai partecipanti al corso).


                Terza giornata 2 ore: giorno, aula e ora saranno stabiliti nella seconda lezione in funzione del lavoro ancora da svolgere

                Preparazione di poster per il Congresso S.P.e.R.A.

                • scuola Politecnica -Modulo Ingegneria

                  ATTENZIONE VARIAZIONE DATE!PRIMO INCONTRO VENERDì 30 OTTOBRE!

                  Dipartim.

                  Docente

                  DATE

                  SEDE

                  ARGOMENTI

                  DICCA

                  Ingegneri senza Frontiere

                  Prof. Giovanni Besio

                  30/10/2015

                  Ore 9.00 – 12.00

                   

                  Ingegneria

                  Via Opera Pia

                  Aula D1

                  “Ingegneri in Africa: Case Studies”

                  DITEN

                  Prof. Mario Marchese

                  06/11/2015

                  Ore 9.00 -12.00

                  Ingegneria

                  Via Opera Pia

                  Aula D1

                  “Le telecomunicazioni nei paesi in via di sviluppo: sfide e opportunità di crescita”

                  DIBRIS

                  Emergency/Time for Peace

                  Prof.ssa Maura Casadio

                  10/11/2015

                  Ore 9.00 – 12.00

                  Ingegneria

                  Via Opera Pia

                  Aula Mansarda(EX CNR)

                  “Protesi da incidenti, lesioni e drammatiche amputazioni   in Africa Subsahariana”

                  DITEN

                  Prof. Renato Procopio

                  12/11/2015

                  Ore 10.15 – 12.00

                  Ingegneria

                  Via Opera Pia

                  Aula Mansarda(EX CNR)

                  “L'utilizzo delle fonti rinnovabili per l'approvvigionamento di energia elettrica nei paesi in via di sviluppo”